Dalla tecnologia Claind nasce Plinius Series - background
Focus 23/01/2023

Dalla tecnologia Claind nasce Plinius Series

Inizia una nuova era di generatori di azoto ad alta capacità

L'azienda comasca continua nel suo percorso di ricerca e sviluppo e lancia una nuova serie di generatori dotati di tecnologia PSA, Pressure Swing Adsorption, in grado di garantire una durata superiore alla media e livelli di purezza dell'azoto fino al 99,999%.

Tante sono le innovazioni che vengono proposte con questi nuovi generatori, tra le principali: la minima manutenzione richiesta e una continua capacità produttiva.

La nuova serie Plinius è stata pensata per un funzionamento H24 e vanta di una ridotta necessità di intervento sulla macchina.

Un risultato significativo al quale si aggiungono quelle caratteristiche performanti che da sempre contraddistinguono i prodotti Claind : l'insonorizzazione e l'anti-vibrazione, che danno a questo prodotto un alto valore di affidabilità ed efficienza energetica senza precedenti.

Una serie di generatori compatti, specificatamente pensati per il laboratorio grazie anche alla semplicità di installazione Plug & Play che garantisce, una volta collegate alla presa di corrente, l’immediata funzionalità.

Seguendo la linea aziendale di ottimizzazione dei processi produttivi, la nuova serie PLINIUS convince anche dal punto di vista economico, con un sell-out accattivante e un ottimo rapporto qualità-prezzo.

I consumi contenuti e la possibilità del collegamento da remoto da qualsiasi dispositivo tramite la piattaforma IoT Claind4You allineano la serie PLINIUS alle politiche di transazione 4.0 verso un efficientamento fattivo delle realtà industriali.

"Sono davvero tante le nuove peculiarità e soprattutto le performance di questo nuovo prodotto, - afferma Giovanni Cogotzi,  CEO alla Claind -, frutto di un lungo periodo che ci ha coinvolto in un processo articolato e complesso di ricerca e sviluppo. Era nostra intenzione poter realizzare un prodotto altamente performante, dotato di innovazioni tecnologiche che aggiungono un valore determinante al risultato finale. Inoltre, abbiamo puntato ad un alto risparmio energetico in un'ottica di sostenibilità ambientale, così da affrontare una nuova era di generatori tecnologicamente avanzati, senza sottovalutare l'impronta ecologica".

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter.

Iscriviti